giovedì 21 Marzo 2024 / ore 18:30 - 19:30
— Libreria ItalyPost Padova
Viale Codalunga, 4l, 35138 Padova, PD, Italia
Dalla qualità alla sostenibilità (Donzelli)
Intervengono
Alfredo Martini, segretario generale AIS e autore del libro
Paolo Gasparetto, presidente FOIV
Arturo Lorenzoni, docente di Economia dell'energia Università di Padova
Lorenzo Orsenigo, presidente ICMQ
Conduce
Katia Favaretto, collaboratrice VeneziePost
IL LIBRO. Il volume ripercorre l’evoluzione di un aspetto rilevante del mercato delle costruzioni, quello della qualificazione dei diversi operatori, dai produttori di materiali e di tecnologie alle imprese di costruzioni, dalle società di progettazione ai professionisti e alle maestranze, così come delle opere edili, siano essi edifici o infrastrutture. La ricostruzione delle vicende che hanno caratterizzato il mercato e l’industria edilizia evidenzia l’impatto determinante avuto sul tessuto imprenditoriale, così come sulle relazioni tra mercato e il sistema istituzionale e della pubblica amministrazione, da parte degli effetti di Tangentopoli prima e successivamente del boom edilizio della fine degli anni novanta e della grande crisi finanziaria del primo decennio di questo secolo, a cui si è aggiunta la pandemia. Con il risultato di determinare una riconfigurazione del modo stesso di fare impresa, di produrre e di costruire, che si è sempre più orientato, anche grazie agli indirizzi dell’Unione europea, verso la sostenibilità. In questo percorso emerge il ruolo di un organismo di certificazione come Icmq, l’Istituto di certificazione e marchio qualità per prodotti e servizi per le costruzioni, che dagli anni ottanta si è affermato come il principale attore nella verifica qualitativa, diventando un riferimento per l’intero settore edile. La capacità di Icmq di anticipare le nuove esigenze relative alla sostenibilità e l’evoluzione normativa e di indirizzo a livello europeo ha fatto sì che oggi gli venga riconosciuto da un mercato ben più ampio di quello rappresentato dall’edilizia un ruolo di riferimento in quanto fornitore di soluzioni, strumenti e percorsi volti a consentire di misurare i risultati raggiunti, così da valorizzare gli investimenti verso una sempre maggiore sostenibilità sia ambientale che sociale.