giovedì 13 Ottobre 2022 / ore 18:30 - 19:30
— Libreria ItalyPost Padova
Viale Codalunga, 4l, 35138 Padova, PD, Italia
NUCLEARE. RITORNO AL FUTURO. L’ENERGIA A CUI L’ITALIA NON PUÒ RINUNCIARE
Intervengono:
Umberto Minopoli, presidente dell’Associazione Italiana Nucleare (AIN) e autore del libro
Maurizio Farmeglia, docente di Ingegneria chimica Università di Trieste
Piero Martin, docente di Fisica sperimentale Università di Padova e autore del libro
Conduce:
Filiberto Zovico, fondatore ItalyPost
IL LIBRO: In tutto il mondo si continuano ad aprire centrali nucleari, si costruiscono nuovi reattori, si progettano strutture di sicurezza a prova di errori umani o catastrofi naturali: al contrario, l'Italia, che era la terza potenza nucleare del pianeta, ha fermato tutto e ha cominciato a comprare da altri l'energia necessaria. Solo una percentuale minima del suo fabbisogno è coperta dalle fonti rinnovabili, per il resto il gas viene dalla Russia, il petrolio dagli arabi, il nucleare dai francesi e dagli svizzeri. L'aumento dei prezzi del gas e la guerra ci obbligano a rivedere il nostro mix energetico e i pregiudizi sul nucleare. E anche a batterci perché questa fonte, priva di emissioni nocive, inserita nella tassonomia europea, sia utilizzata per i finanziamenti sostenibili: il fabbisogno di energia del pianeta non va soddisfatto a scapito dell'ambiente, né della ricchezza energetica.